rimani aggiornato
Scopri il Gruppo Evolvere, proprietario del maggior numero di impianti fotovoltaici in
Italia.
Evolvere offre soluzioni e servizi nei settori della generazione distribuita, dell'efficienza energetica e smart home.
Approfondimenti

La nazionale Over 60 di Maxibasket pronta a scendere in campo

In vista della giornata d'esordio, il 22 giugno, abbiamo intervistato il coach Paolo Casalini, che ha dichiarato fiducioso: “A Maribor per vincere”

C'è stato un tempo in cui si giocava per la carriera, in cui il basket era un lavoro.
Poi è arrivata la professione, la famiglia e di nuovo il basket. Come pura passione, ma una passione travolgente. Ce lo ha raccontato Pino Maccheroni, capitano della nazionale di MaxiBasket Over 60, ce lo ha confermato il coach Paolo Casalini. Li abbiamo sentiti alla vigilia degli Europei di Maribor per saggiare il clima della squadra. E c'è subito una bella notizia: il morale è alle stelle. 


La preparazione sta andando bene, ci siamo visti insieme a Napoli e poi Bologna, sfidando sempre rappresentative più giovani. Nel resto del tempo ognuno degli atleti che sarà impegnato a Maribor si allena in una palestra vicino a casa propria. C'è chi è di Napoli, chi di Bologna, chi di Milano. Siamo una nazionale in tutti i sensi”. 

Paolo Casalini, coach della nazionale di MaxiBasket Over 60 tradisce l'emozione per un appuntamento che sente importante nonostante la lunga carriera, a quasi tutti i livelli. 
Ho allenato anche i giovani, ma non mi è mai capitato di essere circondato da un simile entusiasmo. Spesso, anche nel basket come negli altri sport, gli interessi superano il piacere di fare sport. Il senso del MaxiBasket è anche questo: comunicare ai figli e ai nipoti che si può ritrovare il piacere di giocare”. 

paolo-casalini.jpg

L'impegno però non è dei più semplici: “Siamo in un girone tecnicamente difficile – spiega il coach – abbiamo 6 partite in 8 giorni e ci dobbiamo scontrare con la squadra di casa, una squadra tedesca e l'Austria”.


LA FIDUCIA DEL CAPITANO

Abbiamo un allenatore a tempo pieno (Casalini) e sono arrivati dei rinforzi che prima non avevamo. Abbiamo fatto raduni a Milano, Bologna e Napoli e abbiamo visto che la squadra è competitiva”. Parola di Pino Maccheroni, ex giocatore professionista (ha militato nella Xerox Milano in serie A) e oggi medico odontoiatra, che si appresta a guidare la nazionale Over 60 come capitano. 

Stiamo vedendo crescere l'entusiasmo intorno al MaxiBasket, nessuno si aspettava che noi “vecchietti” fossimo ancora così competitivi. Vogliamo far capire a tutti – come già fanno negli Stati Uniti – che il basket è uno sport che dai 5 anni in poi ti può accompagnare, sempre”.

pino-maccheroni.jpg

Senza considerare i benefici dal punto di vista fisico: “Chi gioca si tiene obbligatoriamente in forma. Siamo monitorati, facciamo prevenzione cardiovascolare e seguiamo una dieta adeguata. Mens sana in corpore sano”. Il MaxiBasket però, è anche un'occasione per conoscere uno sport diverso, anche dal basket che siamo abituati a vedere. “Oggi si gioca un basket più fisico, tutto pick and roll e tiri da tre. Il nostro – spiega il coach - è un basket più tattico, quasi senza tiri da tre, più adatto a quella che è la fisicità attuale dei giocatori”.

La data in rosso sul calendario è quella del 22 giugno, giornata dell'esordio, preceduta da un breve ritiro che sarà rigido, come sempre. “Siamo senza le famiglie al seguito, dobbiamo essere concentrati e riposati. Abbiamo un team che ci segue, con tanto di tecnici, fisioterapista e staff di comunicazione” - precisa il capitano.
E le famose feste post partita? “Anche noi abbiamo un terzo tempo, ma senza esagerare”. Anche perché l'obiettivo è chiaro: “Ci sono due binari paralleli: giocare e vincere. E non possono essere disgiunti”. 

Nessuno lo dice apertamente, ma per il 1° luglio, giornata della finalissima, le aspettative sono alle stelle. Una cosa è sicura: “A Maribor non andremo solo per partecipare”. Casalini è pronto a scommetterci. E noi di Evolvere con lui.

Rimani aggiornato

Riceverai informazioni e consigli
Condividi
articoli correlati