Comunicati stampa

Evolvere ed Esapro lanciano Renewable Dispatching

Il nuovo player utilizza una solida ed innovativa piattaforma di monitoraggio delle performance unitamente ad algoritmi proprietari d’avanguardia per ottimizzare i processi di produzione

Milano, 29 novembre 2018 – Il Gruppo Evolvere, azienda italiana leader nel settore della generazione distribuita ed Esapro, tra i maggiori fornitori di servizi per la gestione e l’ottimizzazione di centrali di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, lanciano Renewable Dispatching (www.redis-energy.io), nuovo trader totalmente integrato nella gestione dell’energia, dal reale monitoraggio in campo delle performance degli impianti, alla valorizzazione nel mercato dell’energia prodotta.

Renewable Dispatching utilizza la piattaforma di monitoraggio Renforce interamente sviluppata da ESAPRO unitamente ad algoritmi proprietari d’avanguardia sviluppati internamente all’azienda e finalizzati ad ottenere il miglior forecast di produzione ed a minimizzare le perdite derivanti dagli sbilanciamenti non volontari. Incrociando i dati meteo di oltre 500 stazioni distribuite sul territorio, Renewable Dispatching propone accurate previsioni sul mercato giornaliero dell’energia grazie all’analisi dei dati e all’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

Gli algoritmi di Machine Learning, attraverso il continuo apprendimento tra i dati di forecast e quelli reali, permettono di ottenere la migliore stima di immissione dell’energia in rete consentendo ai proprietari degli impianti di generazione il massimo ritorno economico derivante dalla vendita dell’energia prodotta.

Michele Cappone, Presidente sia di Evolvere chdi ESAPRO, ha commentato: “Siamo particolarmente orgogliosi di annunciare la nascita di Renewable Dispatching, dal nostro punto di vista una realtà unica all’interno del panorama del trading dell’energia. Grazie alla nostra tecnologia proprietaria ed attraverso l’utilizzo coordinato di tecnica ed algoritmi, proponiamo al mercato strumenti d’avanguardia che permetteranno ai proprietari di impianti alimentati da fonti rinnovabili di gestire al meglio la produzione di energia elettrica riducendo significativamente il rischio di non riuscire a capitalizzare gli investimenti fatti”.

La nascita di Renewable Dispatching si inserisce nell’ambito di un disegno di ampio respiro che coinvolge sia Evolvere che Esapro (entrambe controllate dalla L&B Capital) e che ha l’ambizione di interpretare e cogliere le opportunità derivanti dal processo di transizione energetica in atto, presidiando l’intera catena del valore del settore dell’energia in modo tra l’altro da favorire la nascita delle comunità energetiche promosse dalle direttive europee di recente approvazione e quella delle smart grid, reti intelligenti in grado di efficientare la funzionalità del sistema elettrico.

Renewable Dispatching punta a raggiungere una quota compresa tra gli 80 e i 100 MW contrattualizzati nel corso del 2019.

Rimani aggiornato

Riceverai informazioni e consigli

Ho preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali e presto il consenso:

Condividi